Evento TEDx

I videogames e la musica hip hop vengono spesso accusati di incitare i giovani alla violenza ma Craig Pinkney, studioso degli adolescenti delle periferie e docente, sa che questo certo non spiega tutto. Craig parla della sua esperienza nel rapportarsi a giovani violenti e disadattati cercando di andare oltre i sistemi per trovare le cause originarie. Auspica anche che questa questione passi dall’essere definite “non un mio problema” a diventare un tema con un più ampio sostegno da parte della comunità.

Craig Pinkney è un criminologo, esperto delle problematiche degli adolescenti delle periferie, professore e direttore di Real Action UK – una organizzazione benefica basata a Birmingham specializzata nel lavorare con giovani disadattati. Progetti di rilievo includono: ‘Don’t Get Gassed’, una campagna nazionale contro la violenza da coltello visualizzata 50,000 persone su Youtube. Craig è noto per lavorare con alcuni dei giovani più difficili delle aree urbane, con un’alta probabilità di compiere crimini, potentially high-risk offenders, vittime di violenza delle gang e giovani considerati difficili da avvicinare. Attraverso la guida, il confronto, il sostegno, lo sport, i media, i film e iniziative basate sulla fede, crede che dare una piattaforma ai giovani che innalzerà il livello di istruzione e favorirà un cambiamento sociale positivo. Craig ha anche una cattedra presso la University College Birmingham, con una specializzazione in violenza giovanile, gang di strada, estremiste, trauma e la desistenza dei neri, e partecipa al Progetto EU Gangs.

Sito web: www.youtube.com/user/nejashispeaks
Twitter: @RealActionUK | @EUGANGSproject
Questa presentazione si è tenuta a un evento TEDx con il formato della TED conference ma organizzato in modo indipendente da una comunità locale. Per saperne di più, consultare il sito http://ted.com/tedx